Come risparmiare sui lavori di ristrutturazione casa

Ristrutturazione casa

Introduzione alla ristrutturazione casa

Si parla sempre più spesso nei blog e nei siti dedicati alla casa del tema della ristrutturazione casa e dei costi. La nostra mini guida ti insegnerà alcuni semplici trucchi su come risparmiare sui lavori di ristrutturazione casa. Prima di entrare nel vivo del tema occorre fare una breve introduzione su cosa siano i lavori di ristrutturazione casa.

Infatti se desideriamo semplicemente tinteggiare una parete, stiamo parlando di una semplice rinfrescata e non possiamo invece parlare di ristrutturazione. La ristrutturazione casa infatti viene svolta attualmente sia al fine di migliorare l’aspetto e la funzionalità della propria abitazione, ma anche e soprattutto per il risparmio energetico.

Inserire dei nuovi infissi o serramenti a taglio termico infatti riduce la dispersione del caldo e del freddo e quindi avremo un taglio anche della nostra bolletta dell’impianto termico e di quello di raffreddamento. Quindi quando si decide di ristrutturare casa, il risparmio può avere in fase di acquisto degli infissi ma anche e soprattutto nel momento successivo.

In grande sintesi, la ristrutturazione casa può essere totale o parziale. La ristrutturazione totale di un’abitazione riguarda le opere murarie, i pavimenti, gli infissi e gli impianti. La ristrutturazione parziale può riguardare solo uno o solo alcuni degli elementi che abbiamo citato oppure una sola stanza, nel caso di ristrutturazione bagno o cucina.

Come risparmiare sulla ristrutturazione

Ci sono alcuni semplici consigli che ci permettono di avere un importante risparmio sulla ristrutturazione della nostra casa. In primo luogo occorre decidere un budget e non sforarlo, in tal modo, con una certa coerenza potremo avere il lavoro desiderato con un costo predeterminato. In secondo luogo, valutiamo attentamente quello che ci serve davvero.

Farci abbindolare da una ditta edile con aggiunte e modifiche, comporterà un dispendio di soldi decisamente maggiore. In terzo luogo, e questa è davvero una regola fondamentale per risparmiare sulla ristrutturazione della propria abitazione, occorre richiedere diversi preventivi a varie imprese edili.

Esistono dei siti specializzati che attraverso un semplice form ci consentono di chiedere dei  preventivi personalizzati di diverse ditte edili. Un sistema molto comodo, ovviamente i preventivi devono esserci forniti in modo gratuito, in forma scritta con un documento da inviare via posta elettronica. Una ditta ristrutturazione seria effettuerà un sopralluogo gratuito per confermare o modificare lo stesso preventivo.

Progettare la propria casa con l’architetto on line

architetti online

 

Come si può progettare la propria casa con l’architetto online? Se si possiede una nuova abitazione e si intende arredarla in modo piacevole ed accattivante, senza che nulla sia lasciato al caso, la figura dell’architetto online può rivelarsi provvidenziale.

Quando si parla di architetti online non si fa affatto riferimento a un software informatico tramite cui lo stesso utente esegue la progettazione, ma bensì a un professionista regolarmente abilitato che eroga i suoi servizi in rete, piuttosto che nella modalità classica.

I servizi di un architetto online, d’altronde, sanno rivelarsi molto interessanti, e non vi è alcuna ragione di credere che gli architetti che operano in rete siano meno affidabili rispetto a quelli che ricevono presso il loro studio professionale.

In tantissime occasioni chi ha la necessità di progettare una nuova casa desidera avvalersi della consulenza di un professionista, tuttavia considerando poco agevole la fruizione di tale servizio tende a rinunciare, e ciò è davvero un peccato.

I servizi di un architetto online possono rappresentare la risposta ideale a questo tipo di esigenza: basta collegarsi in rete, infatti, per richiedere la consulenza di cui si ha bisogno e per assicurarsi un progetto di livello assolutamente professionale.

Cerchiamo dunque di capire quali sono le peculiarità di questo servizio, e in che modo i professionisti possono fornire le loro consulenze senza alcuna necessità di essere fisicamente vicini al cliente. Anzitutto, l’architetto richiede al cliente le caratteristiche della casa da arredare, e sulla base di questi dati elabora il suo progetto.

L’architetto, ovviamente, non progetta gli ambienti interni a propria discrezione, ma solo dopo essersi attentamente misurato con il cliente; comunicare online, d’altronde, non è affatto un problema, ed è sufficiente utilizzare un programma come Skype per effettuare delle videochiamate gratis senza nessun limite di tempo.

Sulla base di quanto richiesto dal cliente, dunque, l’architetto elabora uno o più progetti, e il cliente è libero di accettarli così come sono stati proposti o di richedere delle ulteriori modifiche.
Quando il progetto della casa viene approvato in modo definitivo, dunque, il medesimo viene inviato al cliente sotto forma di file, o in alternativa anche in modalità cartacea.

I punti di forza di questo servizio online, dunque, sono davvero tanti, e non bisogna trascurare neppure il fatto che gli architetti che operano in questa moderna modalità sono spesso in grado di proporre dei prezzi particolarmente competitivi, avendo dei costi di gestione dell’attività molto più leggeri. C’è davvero da attendersi che il futuro della professione dell’architetto sia proprio quello dei servizi erogati interamente in rete.